Loading...

Diritto di Recesso

Il codice del Consumo ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 52 e ss. prevede che il cliente, consumatore finale, abbia il diritto di recedere dal Contratto medesimo, del Codice del Consumo, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo. Per avvalersi del diritto di recesso, Il cliente consumatore dovrà, entro 14 giorni dal ricevimento del prodotto, comunicare a allo staff l’intenzione di recedere, inviando una  comunicazione scritta a mezzo PEC ( posta certificata ) all’indirizzo mail : info@puntocucito.it . La comunicazione di recesso dovrà specificare la volontà di recedere dall’acquisto (non si è tenuti a specificarne i motivi) e il prodotto o i prodotti per i quali si intende esercitare il diritto di recesso, allegando copia della documentazione relativa all’acquisto e il numero d’ordine. Al ricevimento della comunicazione, daremo conferma via e-mail al cliente consumatore con le istruzioni per la restituzione della merce.
I Prodotti per cui viene esercitato il diritto di recesso devono essere restituiti entro quattrodici giorni dal giorno in cui il Cliente Consumatore ha comunicato l’esercizio del diritto di recesso, sostanzialmente integri, nella loro confezione originale, “pari al nuovo”. Le sole spese dovute dal Cliente Consumatore per l’esercizio del diritto di recesso sono le spese dirette di restituzione del bene, come previsto dall’articolo 57, comma 1, del Codice del Consumo. Non si accetteranno pacchi provenienti dai clienti consumatori che non siano stati preventivamente autorizzati o che prevedano l’addebito in porto assegnato della spedizione. In questi casi il collo verrà respinto al mittente. Una volta ricevuto il reso, provvederemo alla verifica dell’integrità del prodotto e della confezione alla restituzione dell’intero importo versato dal cliente consumatore entro il termine di 14 giorni dalla data in cui il consumatore ha restituito le merci, mediante riaccredito sul conto corrente utilizzato al momento dell’acquisto, ovvero utilizzando le coordinate bancarie fornite dal cliente consumatore con la comunicazione di recesso e comunque utilizzando lo stesso metodo di pagamento utilizzato dal cliente consumatore al momento dell’acquisto.
Qualora invece non siano rispettati le modalità, le condizioni ed i termini per l’esercizio del diritto di recesso, come specificato in questo articolo, il cliente consumatore non avrà diritto al rimborso delle somme già versate. In tal caso, il cliente potrà riottenere, a sue spese, il prodotto nello stato in cui è stato restituito . In caso contrario, tratteremo i prodotti restituiti, oltre a tutte le somme già corrisposte dal cliente consumatore per il relativo acquisto. Le spese di spedizione e trasporto sono a carico del cliente.
Oltre le spese, il cliente è responsabile del prodotto fino al ricevimento nel nostro magazzino. Per il reso si consiglia quindi una spedizione tracciabile e assicurata per l’importo delle merci.

Esclusione del diritto di recesso

Il diritto di recesso non è previsto nel caso di Contratti conclusi con clienti professionisti. Per leggere il decreto legislativo ufficiale sul diritto di recesso, clicca quì.

Questo sito web utilizza la tecnologia cookies per migliorare la tua navigazione